Trasporto Valori con la CSZ

La spedizione dei propri beni, è un atto ormai già similato in quasi tutti i Paesi del mondo.

A seconda del valore a cui essi vengono associati fin dal principio, e del tipo di consegna che un mittente voglia attuare, muta.
Molto spesso in base alle possibili Compagnie di Spedizione e Trasporti e delle garanzie che ognuna di esse offre ai propri Clienti.

La CSZ Investigazioni non solo attua attività di indagine, bensì offre ora ai propri Clienti, una innovativa attività di trasporto di Valori di piccole e medie dimensioni.

La CSZ Investigazioni infatti, dispone di una specifica valigia geo-localizzabile per la tracciabilità di un qualsiasi oggetto di Valore  affidataci dal Cliente. Questo dispositivo tecnologico apparentemente confondibile con qualsiasi altra valigia, garantisce la tutela del percorso tracciato dal Valore affidatoci in partenza.

-Garantisce il percorso eseguito del Vostro Valore;

-Afferma le soste effettuate;

-Segnala  i possibili input di partenza e output di sosta;

-Stima il tempo trascorso in determinati luoghi;

-Stima la velocità eseguita durante il trasporto del medesimo;

-Gli spostamenti effettuati vengono  segnalati e trascritti in tempo reale, su una specifica piattaforma di mappatura digitale;

In merito  a questo dispositivo all’avanguardia delle attuali tecnologie, smarrire il proprio oggetto di valore, diviene quindi un’operazione ardua e altamente improbabile all’accaduto.

Valigia geo-localizzata

La CSZ Investigazioni, sempre al fianco di ogni nostro Cliente.

detective

Nonna padovana diventa detective e fa arrestare due truffatori

Ha scoperto su Facebook che i malviventi si vantavano delle loro imprese ai danni di persone anziane. Continua a leggere

legge 104

Quando l’uso dei permessi della legge 104 è reato

I benefici ben noti della legge 104 permettono al lavoratore di richiedere un permesso dal lavoro di tre giorni al mese, retribuiti, per assistere un familiare fino al secondo grado disabile o malato. Continua a leggere

frode

Voleva 251 mila euro dall’assicurazione alpinista di Abano condannato

In carrozzina da sei anni per un incidente in montagna: d’accordo con l’amico ha tentato la frode Continua a leggere

dipendente

Eav, l’azienda fa seguire da detective privati un dipendente «furbetto»: licenziato

Napoli, aveva chiesto permesso per la madre, ma non andava mai a casa della donna
Dopo la scoperta della truffa chiesto il licenziamento. Ora confermato dal Tribunale Continua a leggere