sposarsi per soldi

Inutile sposarsi per motivi economici

Niente assegno né casa coniugale per le donne che si sposano per motivi economici.

Per coloro che si rifiutano di vivere con il marito, sostenendolo e non seguendo i propri doveri coniugali, possiamo prendere come esempio la sentenza n. 17286/2015 stabilita dal Tribunale di Roma.

Questa sentenza ha rigettato la richiesta di una donna che chiedeva il mantenimento e la cessione della casa coniugale da parte dell’ex marito. Secondo la corte, la donna si dimostrava però noncurante dello stato di depressione del marito, viveva in un altro appartamento e stava portando avanti una relazione extraconiugale.

Tutti questi elementi non le davano diritto a soddisfare nessuna delle sue richieste.

01 febbraio 2016

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *