drone spia

Piove di Sacco, la spiava con il drone: arrestato per stalking

Un operaio di 53 anni ai domiciliari per atti persecutori nei confronti di una conoscente. Intervento dei carabinieri

PIOVE DI SACCO. Spiava l’amica utilizzando un drone: i carabinieri lo hanno arrestato per stalking. Si trova adesso ai domiciliari un operaio di 53 anni di Piove di Sacco al quale viene contestato il reato di atti persecutori ai danni di una donna della sua stessa età, anch’essa residente nel Piovese.

I fatti sarebbero iniziati nel 2016, quando tra i due era finita l’amicizia: la donna aveva già sporto denuncia verso l’uomo che continuava ad avere condotte moleste nei suoi confronti nonostante la loro frequentazione fosse interrotta.

L’uomo infatti la pedinava, inviava messaggi molesti e faceva appostamenti sotto casa e sotto ufficio di lei.

Così il tribunale nel dicembre scorso ha emesso a carico dell’indagato la misura cautelare di divieto di avvicinamento alla donna. Malgrado questo, l’uomo ha continuato a spiarla utilizzando un drone telecomandato che faceva volare sopra l’abitazione della donna.

A questo punto i carabinieri di Piove di Sacco sono intervenuti sequestrato i due droni trovati in casa dell’uomo e mettendolo agli arresti domiciliari.

 

 

FONTE

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *