FurbettiDelCartellino_Madia

Furbetti del cartellino, arriva il licenziamento sprint

Diventa legge la stretta sugli statali che timbrano il badge e poi vanno in palestra, a passeggio o a fare il secondo lavoro: 48 ore per essere sospesi, 15 giorni per difendersi e altri 15 per completare l’iter disciplinare. Il dirigente che gira la testa dall’altra parte rischia licenziamento e carcere. Renzi: “Provvedimento cattivo, ma giusto”. Apertura sul rinnovo del contratto della pubblica amministrazione dopo la riduzione da 15 a 4 comparti Continua a leggere

divorzio

«Voglio 8000mila euro, subito!» Costringe l’amante a mantenerlo, nei guai un napoletano

Il giudice non ha creduto al loro amore, e così ha condannato il “gigolò” stabiese. Anche la donna ha denunciato l’uomo Continua a leggere

carabinieri

Pescara, pedinamenti e minacce all’ex amante: arrestato 49enne

Questa mattina i militari della Compagna Carabinieri di Pescara, hanno arrestato, in aggravamento alla violazione della misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, un quarantanovenne pescarese, per il reato di stalking.

Continua a leggere

FurtoGenitoriFigli

Casa svaligiata dagli amici invitati a una festicciola

Brutta sorpresa per una coppia di Este di ritorno da una vacanza negli Stati Uniti. Spariti gioielli per 20 mila euro, presi da due adolescenti della compagnia dei figli Continua a leggere

legge 104

Permessi 104: l’abuso porta al licenziamento per giusta causa

Il licenziamento per giusta causa del lavoratore che abusa dei permessi della Legge 104 è legittimo. Ecco la decisione della Cassazione. Continua a leggere