Il decreto che ha cambiato il settore delle investigazioni

Con il decreto del Ministero dell’Interno 1º dicembre 2010 n. 269, entrato in vigore in data marzo 2011 è stata riorganizzata la disciplina relativa agli istituiti di investigazione privata.

Tra le novità è stata introdotta la netta distinzione tra le figure di investigatore privato e informatore commerciale (con i nuovi requisiti tecnici e formativi richiesti) lasciando invariato quanto disciplinato per l’investigatore privato autorizzato (a svolgere indagini difensive su istanza degli avvocati). Continua a leggere