investigatore

L’Investigatore Privato a caccia dei finti malati

Impossibilitato a svolgere il suo lavoro di autista a causa di una lombalgia acuta che lo costringeva in malattia, era però in grado di svolgere lavori di manutenzione sul tetto della propria abitazione. Continua a leggere

FurbettiDelCartellino_Madia

Furbetti del cartellino, arriva il licenziamento sprint

Diventa legge la stretta sugli statali che timbrano il badge e poi vanno in palestra, a passeggio o a fare il secondo lavoro: 48 ore per essere sospesi, 15 giorni per difendersi e altri 15 per completare l’iter disciplinare. Il dirigente che gira la testa dall’altra parte rischia licenziamento e carcere. Renzi: “Provvedimento cattivo, ma giusto”. Apertura sul rinnovo del contratto della pubblica amministrazione dopo la riduzione da 15 a 4 comparti Continua a leggere

legge 104

Permessi 104: l’abuso porta al licenziamento per giusta causa

Il licenziamento per giusta causa del lavoratore che abusa dei permessi della Legge 104 è legittimo. Ecco la decisione della Cassazione. Continua a leggere

falso certificato

Falso certificato di malattia per coprire le assenze dell’amico

Medico condannato per truffa: il professore “influenzato” negli stessi giorni visitava nel privato. L’indagine della Guardia di finanza in un’inchiesta sull’assenteismo di un endocrinologo a Cisanello Continua a leggere

lavoro in nero

Veritas licenzia l’autista furbetto: in malattia, faceva l’istruttore sportivo

Dopo numerose assenze, l’azienda ha deciso di farlo pedinare e ha scoperto il doppio lavoro in nero

VENEZIA. Per l’azienda era a casa in malattia, con un piede infortunato: ma lui tranquillamente continuava a fare l’istruttore sportivo, il suo secondo lavoro. I detective di Veritas lo hanno seguito, fotografato e l’azienda lo ha licenziato in tronco. Continua a leggere