truffa

Impiegata di banca si impossessa di oltre 2 milioni di euro dei clienti

TOLMEZZO (Udine) – I carabinieri della stazione di Tolmezzo della locale Compagnia, comandata dal capitano Stefano Bortone, insieme alla Guardia di finanza del capoluogo carnico, hanno denunciato a piede libero una donna di Enemonzo di 53 anni di età, dipendente della filiale di Tolmezzo del Banco di Brescia, perché trovata in possesso di documenti e atti che attesterebbero l’appropriazione indebita di 150mila euro di proprietà di un 82enne anche lui di Enemonzo. Il pensionato le avrebbe consegnato a mano, in più occasioni, tutti i suoi risparmi, per farli fruttare ma c’era qualcosa che non quadrava e l’82enne ha sporto denuncia. Nel corso di una perquisizione eseguita su delega della Procura di Udine è stata rinvenuta altra documentazione che comproverebbe altri analoghi episodi, a danni di altre persone, per una ingente somma, di 2 milioni di euro.

 

 

FONTE

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto ed accetto la Privacy Policy di questo sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.